Il progetto Diversamente a teatro è nato nel 2014 nell’ambito dell’attività culturale che Fondazione Aida ha sviluppato presso il Teatro Valle dei Laghi di Vezzano. Il progetto ha offerto un’occasione di formazione e di inserimento lavorativo nel settore teatrale a un gruppo di ragazzi con disabilità senza distinzione contrattuale o di livello economico rispetto agli altri lavoratori del teatro. L’attività si è conclusa con la chiusura della struttura nel 2017. Da qui è nata l’idea di proseguire l’esperienza con i ragazzi attraverso il progetto itinerante Chef a teatro che permette di dare continuità al gruppo e al contempo è occasione di confronto per l’intera comunità.    

Saranno tre gli appuntamenti di show cooking che verranno ospitati nel Teatro Navalge di Moena, nel Teatro SanbàPolis di Trento e nel Teatro Comunale di Tesero. Il progetto coinvolge i ragazzi di The Staff del Teatro Valle dei Laghi, giovani con disabilità che diventeranno aiuto cuochi e camerieri per la serata, cimentandosi così in una nuova, emozionante sfida.
A supporto degli chef vi sono gli instancabili Mirco, Andrea e Leopoldo, al loro sesto anno di servizio (prima presso il Teatro Valle dei Laghi e dal 2017 per Chef a teatro) e le nuove leve Irene, Marilena e Paola.


Il Programma:
VENERDI’ 25 OTTOBRE ALLE ORE 20:00
con Marzia Bonaldo e Gianluca Da Lio

Al teatro di Navalge di Moena, lo Chef Stefano Ghetta, del ristorante L Chimpl (Vigo di Fassa – TN), proporrà i seguenti piatti:
ANTIPASTO: Tagliolini alla polvere di porcini, Buon Enrico, nocciole e Trentingrana
PRIMO: Vitello brasato, indivia caramellata, zucca, coriandolo e pop corn
DESSERT a cura degli studenti di ENAIP TRENTINO Istituto Alberghiero di Tesero: Sinfonia d’autunno
VINO: Pinot grigio, Teroldego, Cantina: Cavit

VENERDI’ 22 NOVEMBRE ALLE ORE 20:00
con Laura, Strings & Reeds
presenta la serata Gabriele Biancardi

Al teatro SanbàPolis di Trento, lo Chef Federico Parolari, del ristorante Osteria Le Due Spade (Trento),   proporrà i seguenti piatti:
PRIMO: Tagliolini al nero con coregono e broccolo di Torbole
SECONDO: Salmerino in “tortel di patate” con emulsione al Trentodoc
DESSERT: Strudel di mele del Trentino destrutturato
VINO: Müller Thurgau Rio Romini, TrentoDoc Brut Valentini di Weinfeld Cantina: Vivallis

VENERDI’ 31 GENNAIO 2020 ALLE ORE 20:00
con Marzia Bonaldo e Gianluca Da Lio

Al teatro Comunale di Tesero, lo Chef Elisabetta Dellantonio, del ristorante Miola di Predazzo, e lo chef Gianluca Arzani, di Terrazza Lagorai (Predazzo), proporranno i seguenti piatti:
ANTIPASTO: Trota in carpione con le castagne e bocconcini di polenta
PRIMO: Rotolo con farina di canapa, verdure di stagione su vellutata di formaggio gradevole
DESSERT a cura della scuola alberghiera di Tesero: Foresta bianca in farcia di crema zabaione e veli di cioccolato
VINO: Riesling Renano 2017 DOC Trentino, Cantina: Moser Trento

INFO E PRENOTAZIONI
Biglietto Unico 33euro
Telefono 348/2875130
email info@associazioneatti.it

Per informazioni sull’appuntamento di Moena:
eventi@visitmoena.it

Prevendita on-line:
www.primallaprima.it alla voce Il ristorante a teatro

…ci serve il tuo aiuto!

Anche quest’anno lo show cooking “Chef a teatro” è stato selezionato per il concorso “Trentino salute+” e per vincere abbiamo bisogno di VOI!
Per aiutarci dovrai seguire queste semplici indicazioni:

⇒ Scaricate l’app “salute+” sul vostro smartphone
⇒ Registratevi per scoprire quanto è sano il vostro stile di vita
⇒ Accettate le “sfide” della salute e donate punti social alle iniziative selezionate…tra cui “Chef a teatro”!

Coinvolgi la tua famiglia e i tuoi amici…insieme c’è più gusto a vincere le “sfide” salute!

L’iniziativa è stata organizzata da Oasi Valle Dei Laghi e The Staff, Con il contributo di Fondazione Caritro, Comune di Moena – pagina istituzionale, Comune di Tesero, Comune di Trento e Coordinamento Teatrale Trentino.

In collaborazione con FASSA COOP – Famiglia Cooperativa Val di Fassa, Ristoranti e Self Risto3, Enaip Trentino, DeManincor Cucine a Legna, Ristorante Miola Predazzo, Terrazza Lagorai, Osteria A Le Due Spade – Trento, L Chimpl da Tamion e Tecchiolli.